Vaccini, Tar Sardegna respinge ricorso contro sospensione di 173 sanitari no vax

Vaccini, Tar Sardegna respinge ricorso contro sospensione di 173 sanitari no vax
LaPresse INTERNO

(LaPresse) – Il Tar Sardegna ritiene “insussistenti i presupposti per disporre la sospensione dei provvedimenti impugnati” dai 173 medici, infermieri, Oss e operatori sanitari no vax che sono stati sospesi dal lavoro, senza stipendio fino a dicembre, a meno che non tornino sui loro passi e si vaccinino.

Contrari tutti i legali della controparte: Paola Trudu e Anna Sedda per Ats Sardegna, Salvatore Casula e Silvio Pinna per l’ordine degli infermieri, Carlo Augusto Melis Costa per comune di Quartu Sangt’Elena e Anci Sardegna. (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr