Spezia: Provedel in stand by, Lazio offre troppo poco

Spezia: Provedel in stand by, Lazio offre troppo poco
La Sicilia SPORT

C'è ancora una distanza di 500mila euro tra la richiesta dello Spezia per il portiere Ivan Provedel e l'offerta della Lazio.

Intanto il direttore tecnico dei liguri, Riccardo Pecini, è fiducioso di aver trovato in Bartolomej Dragowski, portiere della Fiorentina, l'eventuale sostituto di Provedel se l'affare con la Lazio dovesse andare in porto.

Dragowski punta ad essere tra i convocati della Polonia per i Mondiali del Qatar

Contatti nelle scorse ore con il procuratore Mariusz Kulesza che, alla stampa polacca, ha assicurato che "una soluzione sarà trovata presto ed il prossimo club dovrà essere un trampolino di lancio per lui". (La Sicilia)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Ma a tenere banco in queste ore è il tema cessioni di Ivan Provedel e soprattutto di Giulio Maggiore. Spezia fatto al 90%, ora i nodi Provedel e Maggiore nella settimana della Coppa Italia. (TUTTO mercato WEB)

Ho chiamato Pecini al telefono e gli ho ribadito la mia volontà di andare via, la Lazio è la mia grande occasione. Non sembra ancora sbloccarsi l'uscita di Ivan Provedel: il portiere è atteso dalla Lazio di Sarri, ma lo Spezia non intende liberarlo. (Tutto Napoli)

La Lazio vorrebbe far fare le visite mediche al portiere italo-russo entro mercoledì e stasera potrebbe arrivare il via libera definitivo Secondo quanto riporta Alfredo Pedullà – infatti – il club ligure si sarebbe sensibilmente avvicinato a Bartlomiej Dragowski e sarebbe pronto a liberare Ivan Provedel direzione Roma. (Lazio News 24)

La Lazio offre al ribasso per Provedel, mancano 500mila euro per chiudere

"Voglio andare via, da un mese mi dicono 'domani'. Le parole del portiere dello Spezia Provedel sulla Lazio e il suo futuro. Aria tesa in casa Spezia per la situazione legata a Ivan Provedel. (GianlucaDiMarzio.com)

Sull'edizione odierna del Messaggero, principale quotidiano romano, viene riportata tra virgolette una frase di Provedel: "Voglio andare via, da un mese mi dicono 'domani'. Lo Spezia è alle prese con il caso Provedel. (Primocanale)

La Lazio offre 2 milioni (più 300mila euro di bonus), Riccardo Pecini rimane fermo su 2,5 più bonus. Il canale rimane aperto e le parti si riaggiorneranno, anche perché Sarri lo ha messo in cima alla lista dei desideri. (CittaDellaSpezia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr