;

Cantone: "Evitare una retromarcia sulle norme in materia di appalti". Sullo stadio di Roma: "La mentalità di chi vuole ungere le ruote"

Repubblica.it Repubblica.it
(Sezione: Interno) ROMA - In Italia la corruzione è forte, resiste, non accenna a fermarsi. Raffaele Cantone - che in Parlamento definisce i corrotti un "male assoluto", come già Sergio Mattarella - spiega che le denunce si stanno moltiplicando al suo ufficio, ora in affanno. Crescono ad esempio le segnalazioni dei…
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.