Covid-19: in Abruzzo + 3570 casi, 1382 guariti e 8 morti

Covid-19: in Abruzzo + 3570 casi, 1382 guariti e 8 morti
Vasto Web INTERNO

Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 62927* (+2180 rispetto a ieri).

Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 93386 dimessi/guariti (+1382 rispetto a ieri).

Covid-19: in Abruzzo + 3570 casi, 1382 guariti e 8 morti. Le persone decedute hanno una età compresa tra 71 e 96 anni: 2 residenti in provincia dell’Aquila, 3 in provincia di Chieti, 1 in provincia di Pescara, 1 in provincia di Teramo e 1 residente fuori regione. (Vasto Web)

La notizia riportata su altri giornali

(REGFLASH) Pescara, 14 gen. Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 7225 tamponi molecolari (1810690 in totale dall’inizio dell’emergenza) e 22454 test antigenici (2230257) (Regione Abruzzo)

– Sono 3570 (di età compresa tra 2 mesi e 100 anni) i nuovi casi positivi al Covid registrati oggi in Abruzzo, che portano il totale dall’inizio dell’emergenza a 159002. Dei positivi odierni, 2225 sono stati identificati attraverso test antigenico rapido. (ekuonews.it)

Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 7225 tamponi molecolari (1810690 in totale dall’inizio dell’emergenza) e 22454 test antigenici (2230257). Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 93386 dimessi/guariti (+1382 rispetto a ieri). (Zonalocale Abruzzo)

Covid 19 in Abruzzo, 3570 nuovi casi positivi e 8 decessi

Eseguiti 7225 tamponi molecolari (1810690 in totale dall’inizio dell’emergenza) e 22454 test antigenici (2230257). 350 pazienti (+1 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in area medica, mentre 41 (+4 rispetto a ieri) si trovano in terapia intensiva e gli altri 62536 (+2175 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl. (IlPescara)

Una crescita costante: i pazienti in rianimazione sono aumentati del 54% negli ultimi sette giorni e del 76% nel giro di due settimane. Ma proprio perchè il parametro dei ricoveri in area medica non è stato ancora superato, il passaggio da zona gialla a zona arancione, almeno per questa settimana, sarebbe scongiurato in Abruzzo (ChietiToday)

*(nel totale sono ricompresi anche 51885 casi riguardanti pazienti persi al follow up dall’inizio dell’emergenza, sui quali sono in corso verifiche). Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 93386 dimessi/guariti (+1382 rispetto a ieri). (Il Capoluogo)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr