Le ultime novità sulla prima auto firmata Sony

Le ultime novità sulla prima auto firmata Sony
Motor1 Italia ECONOMIA

Il prototipo rappresenta una vetrina e una dimostrazione di ciò che Sony è capace di fare per l’automotive

Ancora in fase di sviluppo. La Vision-S, lo ricordiamo, è il prototipo di Sony mostrano al CES di Las Vegas nel 2020.

Sony, il colosso giapponese dell'elettronica, non abbandona i progetti sulla guida autonoma e sull’ingresso nel mondo dell'auto.

Sony Vision S, le foto spia. Già da tempo il gigante della tecnologia aveva annunciato che la Vision-S non sarebbe stata destinata ai clienti. (Motor1 Italia)

Su altri giornali

Sony ha specificato che la macchina portata in Fiera serviva come palcoscenico ideale per mostrare le proprie future tecnologie che potevano essere applicate ad altre vetture di altri marchi Il nuovo mercato Automotive incentrato su veicoli a zero emissioni o 100% elettrici fa gola a molti. (HDmotori)

L’anno scorso Sony ha presentato il suo Concept Vision-S al Consumer Electronics Show 2020. Secondo Kawanashi, Vision-S è ancora nella sua fase di ricerca e sviluppo, mentre l’azienda deve ancora decidere come vuole contribuire all’industria automobilistica (MotoriSuMotori)

Sony, la Vision S può aspettare. - L'Automobile

Sony si è affacciata lo scorso anno al mondo delle auto elettriche, svelando in occasione del CES 2020 la concept car Vision-S. Sin dal momento dell’unveiling della Vision-S, tutti si sono chiesti se questa concept car sarebbe mai entrata in produzione. (FormulaPassion.it)

All’inizio dello scorso anno un prototipo funzionante della vettura era stato addirittura avviato ad alcune sessioni di test sperimentali su strada. La vettura elettrica della Sony, derivata dal concept Vision-S svelato dalla azienda giapponese al Ces di Las Vegas nel 2020 sembrava ormai cosa fatta. (l'Automobile - ACI)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr