Quella Lancia Fulvia parcheggiata a Conegliano Veneto da 50 anni

Tuttosport ECONOMIA

Una tradizione durata anni e anni, fino a quando Angelo è andato in pensione, e la sua Fulvia è rimasta lì dov'è sempre stata.

È la Lancia Fulvia parcheggiata in via Zamboni, a Conegliano Veneto, dal 1974 e da lì mai più spostata.

La polizia locale ha già informato che il marciapiede di via Zamboni è usufruito spesso dai pedoni e soprattutto dai giovanissimi che si recano a scuola

Ma di chi è quella Fulvia, e perché si trova in via Zamboni da quasi cinquant'anni?

Nel comune trevigiano, tutti vogliono bene a quella Fulvia, divenuta ormai un monumento della cittadina o quantomeno un simbolo. (Tuttosport)

La notizia riportata su altri media

La storica Lancia Fulvia è conosciuta da tutti, se la ricorda persino Luca Zaia - che a Conegliano è nato e cresciuto - che ha raccontato: «È lì da quando andavo ancora a scuola!». Si tratta di un'auto, precisamente di una Lancia Fulvia, parcheggiata sulle strisce bianche di via Zamboni dal 1974. (Il Messaggero - Motori)

L’auto è rimasta lì anche dopo la chiusura dell’attività, quasi come un pezzo d’arredo, consumato dal tempo e dagli agenti atmosferici. Anche il governatore del Veneto Luca Zaia, nato e cresciuto a Conegliano, ricorda benissimo quella vettura. (Autoblog)

Tempo di lettura: 2 minuti. Di qua il militare ha espresso la sua proposta di spostare il veicolo nel cortile della scuola enologica, dove un tempo c’era un pioppo. (Autoappassionati.it)

Ora però la Lancia Fulvia dovrà essere per forza spostata (dopo 47 anni! Della Lancia Fulvia ferma in via Zamboni, a Conegliano Veneto, se ne parla ormai da diversi giorni. (MotoriSuMotori)

LEGGI ANCHE > > > Furti d’Auto, sgominata una banda: usava un dispositivo molto particolare. Lancia Fulvia parcheggiata da 40 anni nello stesso posto. La Lancia Fulvia parcheggiata da 47 anni vicino a una scuola. (AutoMotoriNews)

La foto dell’auto ha fatto il giro del web, ma a qualche coneglianese il “clamore” suscitato dagli articoli di giornale non è piaciuto “Ho provato a metterci mano, ma non c’è stato niente da fare.per ora…Vedete, non posso proprio promettere tutto”, recita il post del candidato. (Oggi Treviso)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr