AstraZeneca, Ema valuta limitazioni sull'età

AstraZeneca, Ema valuta limitazioni sull'età
Toscana Media News INTERNO

I sintomi. AMSTERDAM — L'Ema, l'agenzia europea del farmaco, nel pomeriggio di domani, mercoledì 7 Aprile, si pronuncerà ufficialmente su eventuali modifiche alle indicazioni in vigore finora per l'utilizzo del vaccino anti-Covid AstraZeneca.

Trombo-embolie più diffuse nelle donne.

Fermo restando che, per le autorità sanitarie europee e italiane, i benefici del siero superano i rischi, gli approfondimenti in corso su alcuni episodi di trombo-embolia che si sono verificati dopo la somministrazione hanno evidenziato una frequenza maggiore di reazioni avverse nelle donne non anziane. (Toscana Media News)

Ne parlano anche altre testate

Non sono emerse preoccupazioni sui test in sé, ma la sperimentazione pediatrica verrà sospesa in attesa di ulteriori informazioni dall'Mhra. I test Oxford-Astrazeneca in corso per la somministrazione del suo vaccino anti-coronavirus a bambini e adolescenti sono stati sospesi in attesa che l'ente regolatorio britannico verifichi il possibile legame con casi di trombosi negli adulti. (Adnkronos)

Vaccino Covid, AstraZeneca sospende test su bambini e adolescenti
Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr