Mercato moto e scooter Italia: ad aprile +10,4% rispetto al 2019

Mercato moto e scooter Italia: ad aprile +10,4% rispetto al 2019
La Gazzetta dello Sport ECONOMIA

Rispetto ai primi quattro mesi del 2019 il mercato cresce del 10,2%. MERCATO ELETTRICO — L’elettrico chiude il mese di aprile con 755 veicoli venduti e il quadrimestre con 2.798 mezzi.

LEGGI ANCHE Immatricolazioni moto 2021, a febbraio bene gli scooter. top 10 moto gennaio-aprile 2021 — 1

Ad aprile il mercato complessivo (ciclomotori più immatricolato oltre 50 cc) ammonta a 31.638 unità.

I ciclomotori totalizzano 1.579 veicoli venduti, mentre scooter e moto hanno targato rispettivamente 15.224 e 14.835 mezzi. (La Gazzetta dello Sport)

Ne parlano anche altre testate

Il progresso migliore rispetto ad aprile 2019 (quando le moto crebbero del 14,6% e gli scooter del 3,8%) si deve quindi principalmente al segmento moto. Le moto sono state 14.835 (+17,3%), gli scooter 15.224 (+7,1%) e i ciclomotori 1.579 (-8,4%). (Moto.it)

In questo senso le due ruote interpretano anche i primi segnali positivi che vengono dagli indicatori macroeconomici – dichiara Paolo Magri, Presidente di Confindustria ANCMA, commentando i dati del mese di aprile - Il segno positivo del settore, tuttavia, non è scontato ma frutto di un impegno costante, perché le nostre aziende si devono quotidianamente confrontare con le difficoltà di un mercato ancora instabile e con problemi e costi di approvvigionamento, generati dalle dinamiche internazionali della logistica. (Dueruote)

L’elettrico chiude il mese di aprile 2021 con 755 veicoli venduti e il quadrimestre con 2.798 mezzi Sommando i primi quattro mesi dell’anno ciclomotori, scooter e moto hanno immesso sul mercato 96.182 mezzi. (Motociclismo.it)

Mercato moto e scooter aprile 2021, +10,4% su aprile 2019. Ecco le moto più vendute - Motoblog

SH 125/150 con 1.490 euro di anticipo e 48 rate da 51 euro (TAN 0% TAEG 5,18%). NC750X finanziamento (TAN 0%; TAEG più ricorrente 6,67%) in 24 mesi (rate da 131,25 euro) e prima rata a 30 giorni. (Dueruote)

È un mese di aprile positivo per il mercato delle due ruote, anche se confrontato con il 2019 (aprile 2020 è stato un mese in cui tutti i negozi sono stati chiusi). I prossimi mesi – cruciali per un mercato stagionale come il nostro – ci diranno se la tenuta del settore potrà trasformarsi in crescita”. (Motoblog)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr