Pensione di vecchiaia a 66 anni e 7 mesi: come si presenta la domanda?

Pensione di vecchiaia a 66 anni e 7 mesi: come si presenta la domanda?
Money.it INTERNO

Anche per il 2021 è possibile per coloro che svolgono un lavoro compreso nelle cosiddette mansioni gravose accedere alla pensione di vecchiaia con 66 anni e 7 mesi di età.

Compiendo i 66 anni a dicembre 2022 avrebbe diritto alla decorrenza della pensione di vecchiaia a partire dal 1 agosto 2023.

I lavoratori gravosi oltre a poter accedere ad Ape sociale e quota 41, infatti, possono accedere alla pensione di vecchiaia con soli 66 anni e 7 mesi, invece dei 67 anni richiesti alla totalità dei lavoratori. (Money.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr