Milan-Inter, il derby delle due tifoserie a San Siro. Folla e attimi di tensione, interviene la polizia

Milan-Inter, il derby delle due tifoserie a San Siro. Folla e attimi di tensione, interviene la polizia
Corriere della Sera SPORT

Dopo il passaggio del pullman rossonero di fronte al gate 14, centinaia di supporters del Milan si sono diretti verso l’ingresso del parcheggio dello stadio nei pressi del raduno della Curva Inter.

Qui Milan Migliaia di tifosi del Milan, probabilmente circa 7mila, si sono dati appuntamento davanti all’ingresso 14 di San Siro - all’opposto rispetto al ritrovo della Curva Nord - per vivere l’attesa del derby e aspettare l’arrivo del pullman rossonero. (Corriere della Sera)

La notizia riportata su altri media

Il servizio andrà in onda lunedì 22 febbraio a Striscia la Notizia Alla prossima partita vado con il Tapiro, magari porta fortuna".Ibrahimovic la prossima settimana sarà ospite al Festival di Sanremo: "Per ora sono concentrato sulle partite". (Mediaset Play)

Azione da cineteca. L'Inter è una di quelle squadre che ama costruire ogni azione dal basso, dal portiere fino ad arrivare all'area di rigore avversaria e possibilmente al gol. Da una rimessa dal fondo, infatti, Handanovic innesca subito de Vrij che allarga il gioco su Skriniar che serve subito in lungolinea Barella. (ilGiornale.it)

Valerio Staffelli – inviato storico del programma satirico di Canale 5 Striscia la Notizia – ha consegnato ancora una volta il Tapiro d’oro a Zlatan Ibrahimovic. Vengono intanto monitorate le condizioni di Ibrahimovic, costretto a uscire contro l’Inter a un quarto d’ora dal termine per un problema muscolare. (Virgilio Sport)

FcIN - Brazao a giugno rientra all'Inter. Futuro? L'obiettivo è chiaro

Francesco. "Vabbè, mi devo rimangiare una parte delle mie opinioni riguardo Conte e alcuni calciatori della rosa. Gianluca. "Spett.le FCInternews, sono molto soddisfatto della prestazione devastante che abbiamo ampiamente meritato di vincere la stracittadina contro i cugini rossoneri. (Fcinternews.it)

La stagione sportiva vive la sua fase importante, molto presto sarà tempo di verdetti, ma già oggi si comincia a buttare un occhio, se non di più, alla prossima stagione. Il brasiliano gioca e para in Spagna per la seconda stagione consecutiva: lo scorso anno all’Albacete, quest’anno all’Oviedo. (Fcinternews.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr