Ue alza stime Pil Italia 2024 ma taglia outlook 2025. Deficit e debito in rialzo, Grecia fa meglio

Finanzaonline ECONOMIA

La commissione europea ha migliorato l’outlook sulla crescita del Pil dell’Italia relativa a quest’anno 2024 a +0,9%, tagliando tuttavia contestualmente l’outlook previsto per il 2025 a un tasso pari a +1,1%. E’ quanto emerge dalle previsioni economiche di primavera appena annunciate da Bruxelles. Nel caso dell’Italia, la Commissione Ue ha anche reso noto di aspettarsi un aumento sia del rapporto deficit-Pil, dopo il calo previsto per questo anno al 4,4%, rispetto al 7,4% del 2023, che del rapporto debito-Pil, nei prossimi anni. (Finanzaonline)

La notizia riportata su altri media

difficile, e in effetti abbiamo avuto un anno difficile, l’attività economica ha registrato una ripresa nel primo trimestre di quest’anno. Si prevede che lo slancio economico accelererà nei prossimi trimestri, portando a un tasso di crescita annuo per l’UE dell’1% quest’anno e dell’1,6 l’anno prossimo. (L'Unione Sarda.it)

E' vietato invece espressamente rendere visibile il Sito in modalità framing, deep link, mirroring se non previa autorizzazione scritta da richiedere via mail al titolare del Sito all'indirizzo assistenzatecnica@class. (Milano Finanza)

E' vietato invece espressamente rendere visibile il Sito in modalità framing, deep link, mirroring se non previa autorizzazione scritta da richiedere via mail al titolare del Sito all'indirizzo assistenzatecnica@class. (video.milanofinanza.it)

L'inflazione è attesa nel 2024 all'1,6%, mentre è vista attestarsi all'1,9% nel 2025. (Finanza Repubblica)