Obbligo green pass lavoratori non ha effetti sperati su nuove vaccinazioni - report

Yahoo Finanza INTERNO

Un'operatrice sanitaria riempie la siringa con una dose di vaccino contro il Covid-19. di Francesco Zecchini. ROMA (Reuters) - Il tentativo del governo italiano di incrementare le nuove vaccinazioni rendendo obbligatoria la presentazione del discusso "green pass" non sta avendo i risultati sperati.

È quanto emerge dal report settimanale della struttura commissariale del generale Francesco Paolo Figliuolo. (Yahoo Finanza)

Ne parlano anche altre testate

Si registra una saldatura di fatto tra il mondo dell’impresa e le istituzioni: il green pass è uno strumento fondamentale su cui non si può arretrare di un centimetro. E così Confindustria ribadisce il sì all’accoppiata green pass-vaccini e la Regione Toscana si schiera per non ampliare la copertura oraria dei tamponi (48 ore e non 72). (LA NAZIONE)

Ed è la ragione per cui, senza contrastare questo provvedimento, perché per me il Green pass è sacrosanto, moratorie temporanee possono ovviare a questo tipo di problema" Bologna, 12 ottobre 2021 - Alberto Vacchi è il presidente e amministratore delegato di Ima e la sua azienda è tra quelle che pagheranno i tamponi ai dipendenti che ne necessitano per avere il Green pass. (il Resto del Carlino)

I primi, colti senza green pass sul luogo di lavoro, dovranno pagare una sanzione pecuniaria da 600 a 1.500 euro. Chi lavora in smart working non deve avere il green pass, che serve per accedere ai luoghi di lavoro (Wired.it)

Un'operatrice sanitaria riempie la siringa con una dose di vaccino contro il Covid-19. di Francesco Zecchini. ROMA (Reuters) - Il tentativo del governo italiano di incrementare le nuove vaccinazioni rendendo obbligatoria la presentazione del discusso "green pass" non sta avendo i risultati sperati. (Investing.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr