Coronavirus in Toscana, 968 nuovi casi e 15 decessi. Massa, morto un medico di Covid

Coronavirus in Toscana, 968 nuovi casi e 15 decessi. Massa, morto un medico di Covid
Corriere Fiorentino SALUTE

shadow. In Toscana sono 148.821 i casi di positività al Coronavirus, 968 in più rispetto a sabato (943 confermati con tampone molecolare e 25 da test rapido antigenico).

«Tra coloro che erano stati vaccinati - fa sapere la Asl - quelli risultati positivi presentano sintomi lievi»

È morto all’ospedale di Pisa per complicazioni legate al Covid, Marco Morale, 57 anni, medico del Noa di Massa (Massa Carrara) da 15 anni. (Corriere Fiorentino)

Ne parlano anche altri giornali

Intanto, nella giornata di domenica 21 febbraio il bollettino regionale sull'andamento della pandemia registrava 968 i nuovi casi di coronavirus in Toscana. Covid Toscana, contagi in aumento, dati da zona rossa. (IL TELEGRAFO Livorno)

"La Toscana fa da apripista a livello nazionale per i vaccini anche attraverso i medici di base - aggiunge Giani -. Il tasso dei nuovi positivi è 8,41% (14,3% sulle prime diagnosi)". (FirenzeToday)

I ricoverati sono 952 (61 in più rispetto a ieri), di cui 155 in terapia intensiva (8 in più). Oggi si registrano 16 nuovi decessi: 8 uomini e 8 donne con un'età media di 84,5 anni. (Toscana Notizie)

Coronavirus in Toscana, nuovi positivi ancora sopra 900

Il tasso dei nuovi positivi è 8,41% (14,3% sulle prime diagnosi). Sono questi i dati resi noti attraverso i social dal presidente della Regione Toscana Eugenio Giani, in anticipo sul bollettino quotidiano della Regione che sarà pubblicato nelle prossime ore (gonews)

Il tasso dei nuovi positivi è 8,41% (14,3% sulle prime diagnosi)”. Ieri i nuovi casi erano 968: oggi, dunque, si contano 57 nuovi positivi in meno. (IlGiunco.net)

Dunque per il quinto giorno consecutivo il numero dei nuovi positivi supera 900 e conferma il trend di crescita dei contagi. "Il Paese deve dare la massima priorità ad avere più vaccini possibili per i cittadini (PisaToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr