Auto: il mercato va in rosso, a marzo vendite in calo del 3,7%

Auto: il mercato va in rosso, a marzo vendite in calo del 3,7%
la Repubblica ECONOMIA

TORINO – Tra la frenata delle vendite e l’attesa per i nuovi incentivi auto, che non arriveranno prima di inizio maggio, il mercato auto in Italia va in rosso. Ed è la prima volta dopo diciannove mesi consecutivi. E’ da agosto 2022 che non si vede un segno negativo. In marzo sono state immatricolate in Italia 162.083 autovetture con un calo del 3,7% su marzo del 2023. Contrazione che interrompe u… (la Repubblica)

Su altre testate

I canali commerciali. Per quanto riguarda i canali di vendita, i privati subiscono una contrazione del 5,5%, mentre il noleggio vede la componente di lungo termine peggiorare del 27,1% e quella di breve balzare del 65,7%. (Quattroruote)

Il mese scorso le nuove auto immatricolate in Italia sono 162.083, in calo del 3,7% rispetto al marzo 2023. (Milano Finanza)

Mercato auto, a marzo immatricolazioni in calo

Battuta d’arresto per il mercato auto. Questa contrazione interrompe una serie di incrementi mensili che durava dall’agosto 2022 ed è un bruttissimo segnale perché il mercato dell’auto italiano per ritornare ai livelli ante-crisi, cioè a quelli del 2019, deve colmare ancora un vuoto molto consistente. (QN Motori)

Sul dato negativo di marzo pesano, in modo particolare, i due giorni lavorativi di meno rispetto al 2023, ma soprattutto i nuovi incentivi che tardano ad arrivare. (Auto.it)