Lautaro, grande notte: “Avanti verso il nostro obiettivo”

Fcinternews.it SPORT

L'argentino a segno con la nazionale contro l'Uruguay. Lautaro Martinez è stato uno dei protagonisti della sfida vinta nettamente dall'Argentina in casa contro l'Uruguay nelle eliminatorie per Qatar 2022.

Felice per la vittoria, andiamo avanti a lavorare per arrivare all'obiettivo", ha scritto il "Toro"

"Un'altra notte di eliminatorie in casa con la nostra gente.

L'attaccante ha segnato il terzo e ultimo gol della sfida, vinta 3-0 e ha poi festeggiato sui social network. (Fcinternews.it)

Su altri media

"Abbiamo giocato una buona partita, come avevamo fatto anche contro il Paraguay per diversi minuti - aggiunge -. Lionel Scaloni, ct dell'Argentina campione del Sudamerica, gongola dopo il netto 3-0 imposto all'Uruguay, una vittoria netta nel segno di Lautaro Martinez (gol e assist) che avvicina i suoi Qatar 2022. (Fcinternews.it)

L'Uruguay è una squadra che crea pericoli e dovevamo fare attenzione. Messi: "Dopo il primo gol abbiamo trovato più spazi". vedi letture. Successo rotondo per l'Argentina, che rifila tre reti all'Uruguay e prosegue la sua marcia di avvicinamento al Mondiale di Qatar 2022. (TUTTO mercato WEB)

Il quotidiano boccia senza appello l'interista come quasi tutta la Celeste: "Ha responsabilità su due dei tre gol subiti". Delusione per la prova di questa notte dell'Uruguay contro l'Argentina, che si traduce in una sfilza di giudizi negativi sugli uomini di Oscar Washington Tabarez da parte del quotidiano El Observador. (Fcinternews.it)

Il “Toro” in campo per 65 minuti, ha poi lasciato il posto a Correa. Vittoria per 3-0 contro l’Uruguay per l’Argentina, con Lautaro Martinez protagonista del match: dopo il vantaggio firmato da Messi, l’attaccante nerazzurro ha propiziato il gol del 2-0 segnato da de Paul, e chiuso la sfida con la rete del definitivo 3-0. (Inter Sito Ufficiale)

Non in un campo di Serie A o Serie B, ma comunque fortemente indicativo del caos che circonda questo problema. C’è stato un ennesimo caso di razzismo nel mondo del calcio italiano questo weekend. (Calcio In Pillole)

Ora il Perù, poi si proietterà sull'Inter e la sfida alla sua ex squadra Probabilmente sarà comunque il numero 10 nerazzurro a giocare dal primo minuto accanto a Dzeko ma anche il Tucu potrebbe trovare spazio in corsa per far respirare i loro compagni. (fcinter1908)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr