Fango sui politici poi assolti: il Csm (finalmente) fa un po' di autocritica

Le clamorose assoluzioni di Roberto Cota e di Ignazio Marino, unitamente all'archiviazione della posizione di 116 indagati nell'ambito dell'inchiesta Mafia capitale riaccendono i riflettori sull'interventismo della magistratura che condiziona ... Fonte: Il Secolo d'Italia Il Secolo d'Italia
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....