Lo sprint di Sagan per il bis iridato: il mondiale è suo

DOHA. Il re del ciclismo moderno è slovacco e siede sul trono anche se non ha mai vinto una grande corsa a tappe (per via di una muscolatura che non gli consente di andare forte in salita). Peter Sagan conferma sul circuito piatto di Doha il titolo di ... Fonte: Giornale di Sicilia Giornale di Sicilia
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....