I 15 SENATORI DEL M5S CHE NON HANNO VOTATO LA FIDUCIA AL GOVERNO DRAGHI: ECCO CHI SONO

I 15 SENATORI DEL M5S CHE NON HANNO VOTATO LA FIDUCIA AL GOVERNO DRAGHI: ECCO CHI SONO
Approfondimenti:
Agenda Politica INTERNO

Sono 15 i senatori del Movimento 5 Stelle che, nella serata di ieri, hanno votato no alla fiducia al Governo Draghi, mettendosi, di fatto, fuori dal partito e, secondo molte voci, pronti a costituire un nuovo gruppo parlamentare.

Il gruppo, dunque, potrebbe arrivare anche a 20 ma è irrilevante perchè al Senato per costituire un nuovo gruppo sono sufficienti 10 senatori

Ecco i nomi dei “malpancisti”: Abate, Angrisani, Corrado, Crucioli, Di Micco, Giannuzzi, Granato, La Mura, Lannutti, Lezzi, Mantero, Mininno, Moronese, Morra e Ortis, sei non hanno partecipato al voto e altri due si sono astenuti. (Agenda Politica)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Per tale motivo non potranno più far parte - ha proseguito Crimi - del gruppo parlamentare del Movimento al Senato. Ho dunque invitato il capogruppo a comunicare il loro allontanamento, ai sensi dello Statuto e del regolamento del gruppo» (Avvenire)

Governo Draghi, i 15 senatori M5s che hanno votato no alla fiducia. Crimi: saranno espulsi

Per questo non darò la mia fiducia", ha scritto sui social il senatore Matteo Mantero prima di dire no al governo Draghi Non è per riportare al governo Forza Italia, non è per dare il ministero dello sviluppo alla Lega, non è per consegnare il paese ad un commissario che i cittadini ci hanno votato. (Sky Tg24 )

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr