Costacurta assolve Pirlo: «Juve, ecco di chi è la colpa»

Costacurta assolve Pirlo: «Juve, ecco di chi è la colpa»
Juventus News 24 SPORT

Ma al di là delle mancanze di Pirlo, una parte molto importante delle colpe è della rosa»

Capello e Ancelotti sono arrivati al Milan con un gruppo eccezionale.

Le dichiarazioni di Costacurta sul momento delicato della Juventus e dell’ex compagno Andrea Pirlo. Alessandro Costacurta, intervenendo a Sky Sport, ha parlato del momento difficile della Juventus e dell’ex compagno di squadra Andrea Pirlo sulla panchina bianconera. (Juventus News 24)

Ne parlano anche altre fonti

Scarico per chi ha giocato ieri, esercitazioni in campo e partita per il resto della squadra; domani si torna ovviamente in campo, e l’appuntamento per tutti è fissato al mattino La Juve è tornata subito a lavorare nella mattina di Pasqua, per mettersi alle spalle il Derby di ieri e soprattutto per preparare l’importantissimo recupero di mercoledì all’Allianz Stadium contro il Napoli. (Tutto Napoli)

Sono entrambe quarte dopo l’Atalanta e chi perderà questo confronto sarà momentaneamente fuori dalla zona Champions. La squadra di Gattuso infatti grazie alle ultime quattro vittorie consecutive si è portata a quota 56, proprio come la Juventus (JuveLive)

La decisione della società di escluderli non è stata facile in un momento del genere, speriamo sia d'esempio agli uomini più che ai giocatori. Ma il vecchio e sempre valido Ranieri meriterebbe ancora la considerazione di qualche grande, con il suo calcio semplice e piacevole. (La Repubblica)

Laudisa: "Per Pirlo Pasqua di sofferenza"

Nel titolo della sua edizione odierna Il Roma si proietta già alla partita di mercoledì contro la Juventus, un vero e proprio scontro diretto per il quarto posto. "E ora la Juve". (Tutto Napoli)

I silenzi di Andrea Agnelli però risuonano forte, e intanto i tifosi chiedono a gran voce un comunicato che in casa Juventus potrebbe arrivare. — JuanitoCR⚪⚫ (@juanito1897) April 4, 2021. E intanto tutti in casa Juventus attendono un comunicato per capire quali siano le mosse in vista dei prossimi impegni (Calciopolis)

Non è possibile e nemmeno accettabile che un calciatore vada in Nazionale sano e torni con il covid. Ci dispiace dirlo, ma siamo al ridicolo, la situazione legata a Leonardo Bonucci, non è grave, ma gravissima. (Tutto Juve)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr