Volotea chiude la base al Colombo e lascia 30 dipendenti "a terra"

GenovaToday ECONOMIA

L'ufficialità questa sera, venerdì 21 gennaio, con un comunicato congiunto di Volotea e Aeroporto: la base genovese della compagnia aerea chude.

La chiusura, si diceva, è stata ufficializzata con un comunicato congiunto di Volotea e dell'aeroporto Cristoforo Colombo.

Era stata inagurata martedì 11 aprile del 2017 alla presenza del presidente della Regione Giovanni Toti e delle altre autorità.

La sospensione della base non avrà impatto sulle operazioni di Volotea e sul servizio ai viaggiatori in partenza e in arrivo sull’aeroporto di Genova

Volotea, va sottolineato, negli anni precedenti la pandemia ha portato a una forte e costante crescita del numero di destinazioni e passeggeri sullo scalo genovese”. (GenovaToday)

Ne parlano anche altri giornali

“Siamo spiacenti di dover congelare la nostra base di Genova. Nel corso della stagione estiva 2021 ha registrato una perdita di traffico che si è via via ridotta, passando dal -60% dell’estate al -24% del bimestre novembre/dicembre”, conclude la nota (Genova24.it)

“A tutto il personale abbiamo offerto la possibilità di trovare impiego presso una delle nostre basi”, scrive Volotea in una nota congiunta con l’Aeroporto. (Primocanale)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr