Ronaldo alla Juventus fino al 2022, poi lo Sporting Lisbona

Ronaldo alla Juventus fino al 2022, poi lo Sporting Lisbona
JMania SPORT

Il suo progetto è quello di fare un’altra stagione in maglia bianconera e poi chiudere la carriera allo Sporting Lisbona, ovvero nel club dove ebbe inizio la sua carriera sfolgorante.

Il Manchester United, l’unico club apparso seriamente interessato, non è andato oltre una proposta di 16-17 milioni.

Ronaldo non vuole scendere sotto i 20 milioni, a meno che la Juve non c’entri la Champions

Né Real, né PSG, né tantomeno Manchester United: Cristiano Ronaldo resterà alla Juventus fino al 2022. (JMania)

Ne parlano anche altri media

Sporting Lisbona: Guitta, Erick, João Matos, Alex Merlim e Pauleta – quintetto iniziale – Tomás Paço, Turé, Zicky, Taynan, Vinicius Rocha, Cavinato, Pany Varela. 2 titoli: Kairat Almaty (Kaz), Playas de Castellón (Esp) e Sporting Lisbona (Prt) (SuperNews)

Il Chelsea invece è alla sua prima apparizione nell’atto finale della Champions League e la voglia è quella di fare uno su uno al primo tentativo. Entrambe le squadre non hanno mai alzato la Coppa dalle Grandi Orecchie ma la statistica potrebbe essere unica: chiunque delle due trionferà nella finalissima, diventerà la prima squadra ad aver vinto sia la Champions League maschile sia femminile. (CIP)

Champions League femminile, Chelsea e Barça per la gloria

Di contro abbiamo un Real Madrid agguerrito che, con la sapiente mano di Zinedine Zidane ed un Karim Benzema in stato di grazia, vuole recuperare lo svantaggio e regalarsi l’ennesima finale di Champions League. (CIP)

La vittoria per 2-0 del Chelsea sul Real Madrid non è solo una conquista per i Blues ma anche un piccolo successo per Christian Pulisic. Il primo campione degli States a partecipare a una finale UEFA maschile è stato invece Clint Dempsey, attaccante del Fulham. (CIP)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr