I migliori vini italiani a OperaWine: "Mercato in crescita negli Usa e soprattutto in Cina"

La Repubblica ECONOMIA

Mantovani, direttore generale di Veronafiere: "La Francia fa meglio ma con il crollo degli australiani siamo diventati il terzo Paese fornitore di Pechino"

I migliori vini italiani a OperaWine: "Mercato in crescita negli Usa e soprattutto in Cina" di maurizio tropeano. A Verona l'evento in presenza organizzato da Vinitaly con Wine Spectator.

(La Repubblica)

Su altre fonti

Secondo l’Osservatorio Vinitaly-Nomisma Wine Monitor su base doganale, le statistiche degli ultimi mesi stanno evidenziando un forte rilancio degli ordini di vino italiano e francese nei due Paesi chiave del mercato. (L'Arena)

(LaPresse) – “Anche ad aprile boom dell’export di prodotti italiani. Gli ultimi dati su Made in Italy ed esportazioni continuano a darci ragione e fiducia, confermando che il Patto per l’Export siglato al Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale funziona”. (LaPresse)

E con le fiere riparte la domanda, lo scorso anno in flessione anche nel mercato principale, gli Usa, e nel gigante emergente, la Cina. I vini bianchi contano 32 proposte, mentre completano la selezione le categorie bollicine (17) e vini passiti (3) (La Repubblica)

Lo ha detto il presidente di Veronafiere, Maurizio Danese, inaugurando, oggi nella Gallerie Marcatali, la 10a edizione di Operawine. «Il fatto che facciamo Operawine e che Wine Spectator abbia dato la sua disponibilità ancora in piena pandemia è un segnale molto importante che Verona continua ad essere la capitale del vino italiano». (L'Arena)

Il contraffattore condannato a pubblicare le scuse su WeChat e media nazionali | Read More | Il Sole 24 ORE – Economia. Advertisements Loading ieci sentenze a favore dell’azienda di Ravenna. (HelpMeTech)

"Vino italiano molto richiesto all'estero" di Roberto Fiori e Maurizio Tropeano. Mantovani, direttore generale di VeronaFiere, sintetizza così i due giorni in cui il Vigneto Italia torna in vetrina e agli scambi B2B: "C'è gran fermento nel settore, ora si riparte davvero" (La Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr