Arera: tariffe più trasparenti, scelte più consapevoli

Punto Informatico ECONOMIA

Agli operatori, inoltre, è richiesto di mettere distintamente in chiaro le voci di spesa “oneri di sistema” e “trasporto e gestione del contatore”.

Come ben sappiamo nel mercato delle tariffe energetiche luce & gas il numero degli offerenti è aumentato di molto, ma al tempo stesso la capacità di comprensione delle tariffe da parte degli utenti è tutt’altro che maturata.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione

ARERA ha voluto intervenire su questo punto (dove già si è lavorato in passato con buoni risultati) portando ancora più avanti il discorso, verso l’utopia di un mercato perfetto nel quale davvero l’utente abbia la possibilità di scegliere al netto di telemarketing, clausole, parametri non confrontabili e altri ostacoli. (Punto Informatico)

La notizia riportata su altri media

Trend Casa Luce 108.54 €/ Edison World Luce 105.19 €/ IREN CK LUCE VERDE VARIABILE 105.86 €/ Luce Easy Flex Web 109.05 €/. Confronta. Tra gli obiettivi di Arera c’è quello di aiutare i consumatori a comprendere meglio le loro bollette di luce e gas. (Notizie per Risparmiare di ComparaSemplice.it)

Le bollette dell’energia elettrica o del gas sono gioia e dolori per le famiglie. Sulle bollette dell’energia elettrica cambia quindi la facilità di lettura, una scelta che l’ARERA ha imposto alle aziende proprio alla luce dei radicali cambiamenti che il mercato libero impone (Proiezioni di Borsa)

I venditori del mercato libero dovranno inoltre separare le voci relative agli oneri di sistema e trasporto e gestione del contatore. Se non ci sarà un ulteriore proroga della scadenza, a partire dal 10 gennaio 2024 avverrà il passaggio dal mercato tutelato al mercato libero. (Punto Informatico)

Da Gennaio tutte le bollette saranno più semplici da leggere e soprattutto più facili da confrontare. Questo portale, però, attualmente è utile anche a chi è già nel mercato libero (Inews24)

Luce e gas, da gennaio sarà più facile confrontare le bollette di Federico Formica. (ansa). Arera ha annunciato novità a partire dal prossimo anno: i gestori dovranno indicare consumo e spesa annua oltre a un codice univoco che consentirà di trovare tutti i dettagli della propria offerta. (la Repubblica)

In questo modo, sarà più facile stabilire che tipo di contratto si ha firmato e cercare delle informazioni a riguardo. Il problema si pone più che nell’aumento stesso, nel capire dove sia stata apportata la modifica, dato che le bollette risultano sempre piuttosto criptiche. (Vesuvius.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr