Denise, il legale porta in Procura i test su Olesya: «Ma non posso rivelare l'esito»

Denise, il legale porta in Procura i test su Olesya: «Ma non posso rivelare l'esito»
La Sicilia INTERNO

Lo ha detto questa mattina l’avvocato Giacomo Frazzitta, difensore di Piera Maggio, la mamma di Denise Pipitone scomparsa il primo settembre del 2004 a Mazara del Vallo.

Ieri però la tv russa prima della registrazione ha inviato gli esiti degli esami

Continui ritardi e rinvii hanno irritato Piera Maggio e il suo avvocato.

Ieri pomeriggio l’avvocato Giacomo Frazzitta, legale della mamma di Denise Piera Maggio, ha accettato di partecipare alla registrazione della trasmissione ma ad un patto, che prima gli venissero forniti gli esiti degli esami. (La Sicilia)

Se ne è parlato anche su altri media

“Ho depositato un’ora fa alla Procura di Marsala la documentazione su Olesya, che mi è stata inviata ieri prima del collegamento con il primo canale della Tv russa. Lo dice all’ANSA l’avvocato Giacomo Frazzitta, difensore di Piera Maggio, la mamma di Denise Pipitone scomparsa il primo settembre del 2004 a Mazara del Vallo. (Livesicilia.it)

7 Aprile 2021 12:37. Caso Denise Pipitone, l’avvocato Frazzitta ha comunicato il gruppo sanguigno di Olesya alla procura di Marsala: attesa per la trasmissione tv. “Ho depositato un’ora fa alla Procura di Marsala la documentazione su Olesya, che mi è stata inviata ieri prima del collegamento con il primo canale della Tv russa. (Stretto web)

In particolare tra Olesya Rostova, la ragazza che è stata rapita dai nomadi quando aveva la stessa età di Denise, e i genitori della bimba scomparsa in Sicilia, Piera Maggio e il papà naturale Pietro Pulizzi (Gazzetta del Sud - Edizione Sicilia)

Piera Maggio, il legale: "Depositata documentazione alla Procura"

Poi il legale racconta anche che ieri, nel corso della trasmissione russa, sarebbe apparsa un'altra ragazza presentata come "presunta sorella" di Olesya. Solo dopo si potrà fare l'esame del Dna e avere la certezza sulla identità di Olesya. (Adnkronos)

La ragazza russa che da giorni è sotto i riflettori e sotto la strettissima attenzione dei mass media locali, Olesya, potrebbe clamorosamente essere Denise, la bambina scomparsa tantissimi anni fa. Lo strazio ed il dolore di una mamma nato anni fa, adesso, potrebbe (e sottolineiamo potrebbe) avere fine. (SoloGossip.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr