Turate, infermiera narcotizzata e violentata: arrestato il primario anestesista della clinica Villa Aprica

Turate, infermiera narcotizzata e violentata: arrestato il primario anestesista della clinica Villa Aprica
Corriere Milano INTERNO

Il medico, assistito dal legale Maurilio Vanzulli, in un primo interrogatorio durante le indagini avrebbe però poi negato la violenza.

Il provvedimento è stato eseguito martedì scorso in serata dai carabinieri di Turate

La donna ha spiegato di essere stata narcotizzata e poi abusata dal 52enne la sera del primo luglio scorso a casa dell’anestesista.

La presunta violenza risale al primo luglio scorso e sarebbe avvenuta nell’abitazione del professionista a Saronno, in provincia di Varese (Corriere Milano)

Su altre fonti

Un anestesista di 52 anni, di Saronno (Varese), è stato arrestato dai carabinieri con l’accusa di violenza sessuale ai danni di una donna con la quale aveva avuto una breve relazione. Il medico ha anche uno studio privato a Saronno, ma i fatti non riguardano le strutture sanitarie dove opera. (Gazzetta del Sud)

Narcotizza e violenta l'ex, arrestato medico anestesista che confessa
Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr