Il sacrificio italiano per il nuovo Afghanistan

Il 7 ottobre 2001 gli Stati Uniti invadono l’Afghniastan. Un mese dopo, Il 7 novembre, il Parlamento italiano vota il via libera all’intervento militare in Afghanistan a sostegno della risoluzione del Consiglio di Sicurezza Onu. L’Italia è presente nel Paese dal 2003 nella missione a comando Nato Resolute Support, che dal 1 gennaio 2015 ha sostitui... Fonte: La Stampa La Stampa
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....