Volley, Fefé De Giorgi: "L'Italia ha qualità. Mancavamo un po' dalle semifinali, stiamo crescendo come gioco"

Volley, Fefé De Giorgi: L'Italia ha qualità. Mancavamo un po' dalle semifinali, stiamo crescendo come gioco
OA Sport SPORT

L’Italia ha triturato la Germania con uno schiacciante 3-0 e si è qualificata alle semifinali degli Europei 2021 di volley maschile.

Il tecnico pugliese ha proseguito: “Stiamo crescendo come gioco, siamo molto focalizzati sulle cose che sappiamo fare e poi i ragazzi si aiutano molto all’interno, c’è un buon feeling, si aiutano nei momenti di difficoltà.

Il CT Fefé De Giorgi ha analizzato la prestazione odierna ai microfoni della Rai: “L’Italia ha qualità. (OA Sport)

Ne parlano anche altri media

Ad Ostrava, gli azzurri di De Giorgi superano nei quarti la Germania di Giani per 3-0 con questi parziali: 25-13, 25-18, 25-19. L'Italvolley si qualifica per le semifinali agli Europei. (Rai Sport)

Georg Grozer faceva tanta paura e invece, dopo un pessimo primo set (0 punti), è stato rilevato da Linus Weber. Grozer tocca la rete, Brehme sbaglia un servizio e Lavia stampa Grozer per un perentorio 15-9. (OA Sport)

SECONDO SET – Per la Germania Grozer resta in panchina con il ginocchio sinistro ben bendato. Al suo posto Weber (Volleyball.it)

Volley, Europei 2021: la Slovenia spegne il sogno della Repubblica Ceca e vola in semifinale

Siamo contenti non solo per noi ma anche per la stessa maglia azzurra che torna tra le migliori quattro in Europa. Ora ci attende la Serbia - conclude De Giorgi - e sicuramente non sarà facile ma noi dovremo andare lì ed esprimerci al massimo delle nostre possibilità (IL GIORNO)

Michieletto e Galassi regalano il più 7 agli azzurri: 21-14. ORE 16:13 – MURO LAVIA!!! (Sportface.it)

Alla Repubblica Ceca non sono bastati il bomber Jan Hadrava (12 punti) e lo schiacciatore Jan Galabov (13 punti), subentrato ad Adam Bartos nel corso del primo set Regia di qualità di Dejan Vincic, capace anche di sfruttare i centrali Jan Kozamernik (5) e Alen Pajenk (6). (OA Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr