Serie A, accordo Cairo-DAZN: creazione di due canali sul digitale terrestre

Serie A, accordo Cairo-DAZN: creazione di due canali sul digitale terrestre
Cagliari News 24 SPORT

Nello specifico, l’accordo consentirà l’utilizzo della banda sul multiplex di proprietà della società editoriale di Cairo per la creazione di due canali digitali play di backup all’offerta della piattaforma streaming che si è aggiudicata i diritti 2021-2024 della Serie A

La Serie A, nel triennio 2021-2024 sarà trasmessa su DAZN: pronto l’accordo con Cairo Communication per due canali sul digitale terrestre. (Cagliari News 24)

Su altre testate

L'opzione, riportata tempo fa da MF-Milano Finanza, è stata rilanciata ieri dall'agenzia di stampa Reuters al termine di un colloquio con il ceo della piattaforma streaming James Rushton. Da qui la volontà di Blavatnik di riprendere in mano il dossier e provare, questa volta, a concretizzarlo. (LAROMA24)

La Serie A, nel triennio 2021-2024 sarà trasmessa su DAZN: pronto l’accordo con Cairo Communication per due canali sul digitale terrestre. (Juventus News 24)

Puntare sullo sviluppo delle rete ultraveloce in Italia. “La pandemia ci ha dato una mano nel capire la necessità di dare sostegno anche alla sviluppo della domanda. (CalcioNapoli1926.it)

Sky in aiuto anche di Dazn: «Puntare su rete ultraveloce»

Stando a quanto riportato quest'oggi da MilanoFinanza, i due broadcast sarebbero pronti a darsi battaglia anche per il pacchetto 2021/2024 della Serie B. La piattaforma streaming detentrice degli attuali diritti tv vorrebbe tentare di fare doppietta dopo essersi aggiudicata la massima serie, con l'emittente satellitare pronta a dar battaglia in attesa di capire quali saranno le caratteristiche del bando per i tre match di A in co-esclusiva. (Tutto Napoli)

Non si ferma alla Serie A la sfida fra Sky e DAZN in ambito diritti tv. La piattaforma streaming detentrice degli attuali diritti tv vorrebbe tentare di fare doppietta dopo essersi aggiudicata la massima serie, con l'emittente satellitare pronta a dar battaglia in attesa di capire quali saranno le caratteristiche del bando per i tre match di A in co-esclusiva. (Milan News)

“Il tema dell’infrastruttura va di pari passo con lo sviluppo dei servizi. Ricordando che “noi di Sky come operatore di tlc che nasce dalla televisione guardiamo con grande soddisfazione a quel che è stato detto oggi”. (Calcio e Finanza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr