ESCLUSIVO. Lazzerini: “L’Ue c’ha vietato di comprare il marchio Alitalia”

ESCLUSIVO. Lazzerini: “L’Ue c’ha vietato di comprare il marchio Alitalia”
Nicola Porro ECONOMIA

“Ci hanno vietato di comprarlo – ha detto Lazzerini – si farà un bando.

Dimensioni testo Piccolo. Normale. Grande. Fabio Lazzerini, il nuovo amministratore delegato della newco ‘Ita’ che dovrà prendere l’eredità di Alitalia, è intervenuto questa mattina alla festa della Ripartenza, che si sta svolgendo al teatro Petruzzelli di Bari, rilasciando dichiarazioni esclusive.

Ita ha finalmente ricevuto il via libera da Bruxelles dopo aver letteralmente fatto a “sportellate con l’Ue” e “aver presentato 15 business plan”, convincendo “i burocrati europei sulla bontà del progetto”. (Nicola Porro)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Roma - Nonostante lo scetticismo dei sindacati e di parte della politica, Ita conferma la strategia del proprio piano industriale, basata su un approccio graduale nello sviluppo della flotta e sul ribilanciamento dell'intercontinentale. (The MediTelegraph)

Già nel 2022 la flotta — come ha confermato Lazzerini — crescerà fino a 78 aeromobili (+26 sul 2021) di cui 13 wide body (+6 sul 2021) e 65 narrow body (+20 sul 2021). Dal 2022 è previsto l’inizio dell’inserimento in flotta degli aeromobili di nuova generazione che sostituiranno progressivamente i velivoli di vecchia tecnologia (Corriere della Sera)

Fallimento Alitalia, l'ad della newco a Bari: "Traffico aereo debole, adeguati 52 aerei di Ita"

L'ad è ospite dell'evento 'La ripartenza', in corso a Bari. Fabio Lazzerini è intervenuto durante l'evento 'La ripartenza' in corso in città. (BariToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr