Roma, Zaniolo torna sul derby: "Con me in campo non sarebbe cambiato nulla"

Roma, Zaniolo torna sul derby: Con me in campo non sarebbe cambiato nulla
Altri dettagli:
La Lazio Siamo Noi SPORT

In alcune partite di sbaglia: al derby ha sbagliato Ibanez, ma come è capitato a lui può capitare ad altri".

Il centrocampista della Roma, ancora fuori dopo l'ennesima operazione a cui si è sottoposto, è tornato a parlare dell'ultimo derby perso dai giallorossi: "Se sarebbe cambiato qualcosa con me in campo?

In diretta sul nuovo social network Clubhouse in compagnia di Damiano 'Er Faina' e l'attore Ciro Petrone, Nicolò Zaniolo ha risposto ad alcune domande. (La Lazio Siamo Noi)

Ne parlano anche altri media

Ad aprile torno a pieno regime: ho bisogno di ancora un mese di allenamenti. In Serie A Milan Skriniar: è forte da tutti i punti di vista. (LAROMA24)

Quindi un passaggio sul derby perso dalla sua Roma contro la Lazio: "Io da solo non potevo fare niente, un giocatore non fa la squadra, potevo essere un'arma in più. Sogni per il futuro e calciatori con i quali gli piacerebbe giocare: "Ci sono tanti campioni con cui mi piacerebbe giocare (AreaNapoli.it)

Con Mayoral non ci ho ancora giocato, ma Dzeko è forte forte Con te in campo nel derby sarebbe cambiato qualcosa? (ForzaRoma.info)

Roma, Zaniolo: "Tra un mese torno in campo. Al Derby potevo essere un'arma in più"

7 Intervenuto su Clubhouse , Nicolò Zaniolo ha parlato del suo recupero: "Procede bene, da 2-3 giorni lavoro in campo. Tra circa un mese dovrei tornare sul campo, sarò a pieno regime ad aprile". SULLA PREMIER LEAGUE - "La guardo spesso, è un gioco più fisico e veloce rispetto alla Serie A. (Calciomercato.com)

“Non so, alla fine il giocatore non fa la squadra, magari potevo essere un’arma in più. Si può dire che la squadra con più elementi a disposizione può fare meglio” (TUTTO mercato WEB)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr