Mount Recyclemore, i leader del G7 composti da scarti elettronici

Mount Recyclemore, i leader del G7 composti da scarti elettronici
Ticinonline ESTERI

Si trova in un punto molto visibile, di passaggio obbligato per gli aerei dei leader, con la speranza che possano vederlo quando «ci voleranno sopra»

Lo scultore, utilizzando scarti e rifiuti recuperati da vecchi dispositivi elettronici quali materie prime, ha ricreato fedelmente i volti dei leader del Gruppo dei Sette.

E anche la posizione del "Mount Recyclemore" non è in questo senso casuale.

leader dei cosiddetti "Grandi sette" difficilmente potranno non notarlo. (Ticinonline)

La notizia riportata su altre testate

“Sono 53 milioni di tonnellate i rifiuti elettronici che vengono creati ogni anno, di cui il G7 contribuisce per circa il 40% a quello attuale”, ha affermato Steve Oliver, 50 anni, co-fondatore e CEO di musicMagpie, società che rivendita di prodotti elettronici. (LaPresse)

G7 in Cornovaglia, i volti dei leader riprodotti coi rifiuti elettronici riciclati
Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr