In caso di accesso mirato non è necessario redigere il PVC

Euroconference NEWS ECONOMIA

Quanto al termine dilatorio di cui all’articolo 12, comma 7, L

212/2000, per la mancata formazione di un processo verbale di constatazione dal quale sarebbe dovuto decorrere il termine di sessanta giorni per le eventuali osservazioni del contribuente prima dell’emissione dell’avviso.

In particolare, il ricorrente evidenziava che era stato redatto solo un processo verbale di apertura della verifica, a cui sarebbe dovuto seguire un processo verbale di constatazione delle violazioni. (Euroconference NEWS)

Su altre testate

Dovendosi però effettuare, nell’ipotesi di rivalutazione solo parziale delle partecipazioni detenute, alcune considerazioni che riguardano la specificità di tale casistica. Quindi, in ultima istanza, il fatto che il contribuente abbia optato per la rivalutazione parziale è circostanza che si può desumere dal “comportamento concludente” del medesimo contribuente. (Commercialista Telematico | Software fiscali, ebook, formulari e videoconferenze accreditate)

Così il direttore dell'Agenzia delle Entrate Ernesto Maria Ruffini durante l’audizione in commissione di vigilanza sull’Anagrafe tributaria. Se si vuole un’Amministrazione semplice il Parlamento faccia piazza pulita di 800 leggi e ne faccia poche e semplici». (Il Sole 24 ORE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr