Golden Gala 2021, il montepremi: quanti soldi in palio per ogni gara? Bella cifra per i vincitori

Golden Gala 2021, il montepremi: quanti soldi in palio per ogni gara? Bella cifra per i vincitori
Più informazioni:
OA Sport SPORT

Di seguito il montepremi dettagliato e tutte le cifre del Golden Gala 2021 di atletica leggera.

MONTEPREMI GOLDEN GALA 2021. MONTEPREMI SINGOLE GARE:. Vincitore: 10.000 dollari (8.205 euro). Secondo: 6.000 dollari (4.923 euro). Terzo: 3.500 dollari (2.872 euro). Quarto: 2.000 dollari (1.641 euro). Quinto: 1.250 dollari (1.026 euro). Sesto: 1.000 dollari (820 euro). Settimo: 750 dollari (615 euro). (OA Sport)

La notizia riportata su altri giornali

Firenze, 9 giugno 2021 - Tutto pronto per il Golden Gala 2021, la tappa italiana - nonché la terza stagionale - della Wanda Diamond League. 14 invece le gare in programma: per gli uomini 100, 400, 5000, 110 ostacoli, 3000 siepi, alto e peso; per le donne 200, 1500, 100 ostacoli, 400 ostacoli, asta, lungo e disco. (QUOTIDIANO NAZIONALE)

Torna il Golden Gala Pietro Mennea, ma quest’anno è in versione fiorentina, grazie all’eccezionale spostamento della gara evento di atletica leggera che ha lasciato Roma per approdare all'Asics Firenze Marathon Stadium. (Runner's World)

SEGUI IL LIVE SU SPORTFACE. IL PROGRAMMA DELL’EVENTO. Grande attesa per l’evento, che vedrà sfidarsi alcuni dei migliori atleti al mondo a meno di due mesi dai Giochi Olimpici di Tokyo 2020. Dalle ore 20 alle 22 è prevista la copertura televisiva in diretta in chiaro su Rai Tre, visibile anche in streaming gratuitamente su RaiPlay (Sportface.it)

Atletica: grande attesa per il Golden Gala, Tamberi e Iacopino le speranze italiane

Di seguito il calendario completo, il programma dettagliato, tutti gli orari del Golden Gala 2021 di atletica leggera. Oggi giovedì 10 giugno va in scena il Golden Gala 2021, terza tappa della Diamond League, il massimo circuito internazionale itinerante di atletica leggera. (OA Sport)

Grande attesa per il Golden Gala 'Pietro Mennea' di atletica leggera domani a Firenze (inizio ore 20) che non vedrà, però, tra i protagonisti Marcell Jacobs, primatista italiano con 9"95 nei 100 m e campione europeo indoor sui 60 m, oltre all'altro primatista italiano, Filippo Tortu. (La Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr