La Gazzetta dello Sport: “Sanabria: Nicola ha in mano un nuovo leader”

Toro News SPORT

Il numero 19 granata, come sottolinea il quotidiano, è già entrato nei cuori dei tifosi, sia per la sua doppietta nel derby, sia per i suoi numeri: in 5 partite ha già realizzato 4 gol.

Rassegna Stampa / Le pagine dedicate al Torino dei migliori quotidiani in edicola. Sulla Gazzetta dello Sport spazio oggi ad un focus su Sanabria.

Un bottino che in granata hanno ottenuto solo giocatori come Iago Falque (2016- 2017), Pato Aguilera (1992- 1993), Tony Polster (1987-1988), Aldo Serena (1984-1985) e il centrocampista offensivo argentino Benjamin Santos (1949-1950). (Toro News)

Se ne è parlato anche su altri media

Bremer in particolare è un ottimo difensore, forte fisicamente ma allo stesso tempo reattivo e veloce nei recuperi. In particolare, da questa partita si possono trarre tanti spunti positivi per il futuro per quanto riguarda alcuni singoli: penso a giocatori come Sanabria, Bremer, Buongiorno e Verdi, tutti autori di ottime partite”. (Toro News)

Il fiuto del gol di Toni Sanabria ha dato due ulteriori conferme, che si uniscono alle motivazioni che hanno spinto Davide Nicola a richiederne con tanta veemenza l’acquisto a gennaio. L’attaccante ha nel sangue la capacità di essere incisivo nei momenti decisivi della partita e della stagione, e fornisce un chiaro segnale anche con vista sul futuro. (TUTTO mercato WEB)

Un altro momento molto difficile era stato quello seguente alla sosta Nazionali del novembre 2020, quando quattro giocatori risultarono positivi al ritorno a Torino. Colui che ha dovuto patire le conseguenze più negative è stato Nicolas Nkoulou, diventato negativo solo lunedì 29 marzo. (Toro News)

Kone, sinistro chirurgico che vale tre punti. Edera imprendibile, bene Adopo

Il Torino FC continuerà a seguire l’iter previsto dai protocolli vigenti. Nel Torino era già scoppiato un focolaio Covid che aveva portato al rinvio delle partite contro il Sassuolo del 25 febbraio (sette positivi più due tesserati dello staff) e contro la Lazio del 2 marzo per l'assenza dei granata, fermati dall'Asl locale (Sport Mediaset)

I granata si sono portati così a +2 sui sardi e devono ancora recuperare la partita contro la Lazio; la bella prestazione nel derby deve rappresentare un punto di partenza per i granata per questo finale di stagione ed in particolare per il prossimo mese nel quale Belotti e compagni sono attesi da 5 partite che potrebbero essere fondamentali nella lotta salvezza; il prossimo impegno per la squadra di Nicola sarà sabato prossimo, alle 20,45 alla Dacia Arena contro l'Udinese, mentre domenica 18 aprile all'Olimpico Grande Torino arriverà invece la Roma di Daniel Fonseca. (Torino Granata)

Sugli scudi soprattutto Ben Kone, che ha trovato un gol da tre punti con un sinistro chirurgico da fuori. Questa volta non c'è spazio per Meité: Pioli punta sulla coppia titolare Kessie-Bennacer e quando ha bisogno di un cambio sceglie Tonali (Toro News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr