Samsung investirà 360 miliardi di dollari in biofarmaci e semiconduttori

Il Sole 24 ORE ECONOMIA

Nel complesso, il piano finanziario annunciato rappresenta un incremento del 30% degli investimenti della società nel quinquennio precedente il 2021, e dovrebbe portare alla creazione di oltre 80mila posti di lavoro entro il 2026.

Samsung Electronics sta costruendo un avanzato impianto di chip negli Stati Uniti da 17 miliardi di dollari in Texas: un risultato di assoluto rilievo per l’amministrazione Biden, che considera prioritaria la sicurezza della catena di approvvigionamento dei semiconduttori da garantire aumentandone la capacità produttiva sul suolo americano. (Il Sole 24 ORE)

Ne parlano anche altre fonti

L'indiscrezione ha messo ovviamente le ali ai titoli VMware, che ieri sera salivano a Wall Street del 21% concedendo alla società una capitalizzazione di mercato di 50 miliardi di dollari. hip introvabili per scarsità delle forniture, settore protagonista di una ondata di possibili operazioni straordinarie e investimenti per rafforzarsi e diversificare il business. (la Repubblica)

Samsung ha grandi progetti per il futuro e per realizzarli è disposta a mettere in campo oltre 356 miliardi di dollari . Investimenti da capogiro, ma necessari per attuare la strategia a lungo termine del colosso sudcoreano, che spiega in una nota: (HDblog)

“Questi investimenti porteranno una crescita nel lungo termine delle attività strategiche e rafforzerà l’ecosistema industriale nelle tecnologie oggi più importanti,” ha spiegato l’azienda in una nota. (MeteoWeb)

Photo Credit: Unsplash.com. Samsung non è solo impegnata nello sviluppo di chip avanzati per supercomputer, robot, AI e 6G, ma continua a offrire dispositivi all’avanguardia per la vita di tutti i giorni. (Tom's Hardware Italia)

La società prevede la creazione di 80mila posti di lavoro entro il 2026 "nelle attività principali, in particolare semi-conduttori e biofarmaci" L'80% delle risorse, ha riferito il colosso sudcoreano in una nota, saranno dedicate a ricerca e sviluppo. (ilmessaggero.it)

La società di elettronica multinazionale con sede a Suwon, in Corea del Sud, ha annunciato che gli investimenti programmati fino al 2026 dovrebbero garantire una crescita a lungo termine nell'elettronica di consumo e gli elettrodomestici, permettendo al contempo investimenti aggressivi nei settori considerati strategici per il futuro, come il settore biofarmaceutico, in modo da ottenere risultati positivi come quelli raggiunti nel settore dei chip. (Notizie - MSN Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr