Valetina Boscardin muore a 18 anni: 2 dosi e trombosi ma 'morta per covid'

Valetina Boscardin muore a 18 anni: 2 dosi e trombosi ma 'morta per covid'
Oltre.tv INTERNO

Domenica scorsa è morta la modella brasiliana Valetina Boscardin.

La giovane aveva appena 18 anni ed era la figlia della nota presentatrice televisiva e imprenditrice Marcia Boscardin.

“Addio, Valentina Boscardin Mendes, che Dio ti accolga a braccia aperte.

“Gli amici hanno anche pubblicato sui social media che aveva una trombosi e una polmonite, diagnosticate giovedì scorso”.

Valetina Boscardin aveva effettuato la seconda vaccinazione pochi giorni prima di morire

(Oltre.tv)

Ne parlano anche altre testate

Su Instagram il post della madre. La modella brasiliana Valentina Boscardin è morta all’età di 18 anni per le complicazioni derivate dal Covid-19 dopo essere stata ricoverata in ospedale a San Paolo, in Brasile. (BlogSicilia.it)

La giovane, che era stata ricoverata in un ospedale di San Paolo (Brasile), è stata stroncata da una trombosi provocata dal Coronavirus. Il giornalista Felipeh Campos, amico di famiglia ha aggiunto che la 18enne aveva contratto la trombosi mentre era ricoverata: «Valentina era pronta a intraprendere una carriera internazionale, che tristezza (ilmattino.it)

La modella Valentina Boscardin muore di Covid a 18 anni: stroncata da una trombosi

A seguire questa amica aggiunge: “Valentina era sana e aveva ricevuto due dosi del vaccino”. Valentina Boscardin stava seguendo le orme della madre Marcia, infatti prima di diventare presentatrice quest’ultima aveva lavorato per marchi come Valentino, Armani e Christian Dior (Periodico Italiano)

Valentina, 18 anni, era già abbastanza conosciuta in patria e stava per fare il "salto" sulle passerelle internazionali come ha spiegato a La Vanguardia un amico di famiglia. Su Instagram i suoi 19mila follower mandano messaggi di condoglianze (Il Messaggero)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr