Malagò: “Nostra ambizione olimpica non può essere negata dai pregiudizi”

Onori ai 67 medagliati di Rio e oneri a chi ha detto di no a Roma 2024. Nel giorno in cui lo sport italiano gonfia il petto e si presenta nei giardini del Quirinale per la riconsegna dei tricolori al presidente della Repubblica Sergio Mattarella, dalla testa di Giovanni Malagò non sono ancora scomparsi del tutto i pensieri sul veto alla candidatura... Fonte: La Stampa La Stampa
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....