Roma, Mourinho: "Vincere è nel mio Dna". Costanzo: "Insieme ci troveremo bene. Chiamerò Totti" - Sportmediaset

Roma, Mourinho: Vincere è nel mio Dna. Costanzo: Insieme ci troveremo bene. Chiamerò Totti - Sportmediaset
Sport Mediaset SPORT

Lo dicono i suoi messaggi social, che fanno già sognare in grande i tifosi giallorossi.

Io non ho mai conosciuto una persona che ha più voglia di vincere e più passione di me.

Il noto giornalista, di fede giallorossa, nuovo responsabile delle strategie di comunicazione. Il 6 luglio è ancora lontano ma la voglia di Roma di Josè Mourinho è tanta.

Mou non vede l'ora di tornare in Italia per stupire ancora: "La voglia di vincere è nel mio dna. (Sport Mediaset)

La notizia riportata su altre testate

Costanzo è stato ingaggiato come advisor esterno e si occuperà principalmente delle strategie di comunicazione sul nuovo stadio che i Friedkin hanno intenzione di costruire. A dare l'annuncio è stato il giornalista: «La prima cosa che farò è stringere bene i rapporti tra Mourinho e la città. (LAROMA24)

A dare l'annuncio è stato il giornalista: «La prima cosa che farò è stringere bene i rapporti tra Mourinho e la città. Costanzo è stato ingaggiato come advisor esterno e si occuperà principalmente delle strategie di comunicazione sul nuovo stadio che i Friedkin hanno intenzione di costruire. (LAROMA24)

Gene Gnocchi scherza sulla Roma, dopo l’annuncio di Costanzo come responsabile della comunicazione: la battuta con Leclerc protagonista. Gene Gnocchi non si smentisce e commenta con ironia una delle notizie del giorno sul fronte sportivo. (AutoMotoriNews)

Roma, Maurizio Costanzo responsabile delle comunicazioni: le sue parole

Una novità che rinnova l’organigramma dei giallorossi: l’ex Fiorentina, come ufficializzato dal club, guiderà il settore giovanile in qualità di responsabile. Salirà in prima squadra Morgan De Sanctis, in qualità di direttore sportivo chiamato a essere il braccio destro del general manager Thiago Pinto. (TUTTO mercato WEB)

Da anni Costanzo è a capo di un'agenzia di comunicazione che lavora con molti personaggi pubblici, dalla politica allo spettacolo. Costanzo insegnò a Totti ad usare l'arma dell'autoironia, a prendersi in giro, ad alleggerire tutto quel sovraccarico di «importanza» che un fuoriclasse porta con sé. (Calciomercato.com)

È bello fare di una passione una professione» «Ho firmato un accordo con l’ AS Roma come responsabile di strategie della comunicazione. (Lazio News 24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr