Superbonus 110%: cosa succede se si vende dopo i lavori?

InvestireOggi.it ECONOMIA

A parere di noi di Investire Oggi, la vendita dell’immobile rispetta la ratio della norma sul superbonus 110%

Ciò, lascia intendere che laddove l’immobile oggetto dei lavori sia oggetto di successiva rivendita, il beneficiario originario non perde il superbonus 110%.

Ad analizzare la normativa di cui al superbonus 110%, ci si accorge che non sono disciplinate eventuali ipotesi di decadenza dell’agevolazione in caso di dismissione dei beni oggetto dei lavori ammessi al superbonus 110%. (InvestireOggi.it)

La notizia riportata su altri giornali

L’Agenzia delle Entrate ha dato il via libera alla possibilità di beneficiare del Superbonus 110% anche per la sostituzione degli infissi. Il Superbonus 110% per la sostituzione degli infissi è destinato sia agli immobili in condominio che agli edifici unifamiliari (atuttonotizie)

Queste infatti le parole dell’Agenzia delle Entrate: “la detrazione è vincolata dal rispetto del principio del risparmio energetico, che sta alla base della disciplina agevolativa” Superbonus 110% e infissi: solo se intervento trainante. (Immobiliare.it News)

Nel presente intervento cercheremo di rappresentare i vari casi. 19/05/2020 n. 34 convertito in Legge 17/07/2020 n. 77 è stata, recentemente, oggetto di richiesta di parere che l’Agenzia delle Entrate ha formulato all’OIC [1]. (Commercialista Telematico | Software fiscali, ebook, formulari e videoconferenze accreditate)

Chi accede al superbonus 110%. Il superbonus 110 % è rivolto esclusivamente al comparto delle ristrutturazioni legate all’edilizia. Tale tipologia di efficientamento termico, può essere applicato sia alle singole unità abitative, che ai condomini (MenteFinanziaria.it)

Probabile proroga al 2023. Oltre alla novità della Cila per il Superbonus 110% potrebbe arrivare anche una proroga Con il Decreto Semplificazioni si snelliscono le procedure per il Superbonus 110%. Previsto l’invio della Cila (Comunizazione di inizio lavori). (Resto al Sud)

Quindi, bisogna fare attenzione: il Superbonus 110% per la sostituzione degli infissi ha dei limiti, lo chiarisce l’Agenzia delle Entrate con l’interpello numero 524 del 30 luglio 2021. Tra gli interventi trainati rientrano anche gli interventi di sostituzione infissi e il superamento delle barriere architettoniche. (Proiezioni di Borsa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr