L’impero di Elon Musk: da Tesla a SpaceX a Neuralink

L’impero di Elon Musk: da Tesla a SpaceX a Neuralink
Sky Tg24 ECONOMIA

Ora conta Gigafactory (le fabbriche per produrre batterie e auto elettriche) in giro per il mondo ed è una delle società che vale di più

Il miliardario l'ha co-fondata e nel 2008 ne ha assunto le redini: da allora Tesla si è imposta a livello globale e ha spinto la sua attività al di là della sola produzione di auto.

Ansa. Tesla è la creatura di Musk, quella che lo ha portato alla ribalta sul palcoscenico mondiale. (Sky Tg24 )

La notizia riportata su altri media

«Dovevo decidere tra l’acquisto di una villa a Palo Alto o una McLaren F1 - avrebbe raccontato tempo dopo su Twitter -. Con lui, a bordo, c’era anche Peter Thiel, co-fondatore di PayPal. Elon Musk e la storia della McLaren F1, la sua prima (sfortunata) supercar. (Corriere della Sera)

Elon Musk, la favola del più ricco del mondo: da figlio “idiota” a padrone di tutto di Claudia de Lillo. Twitter, Tesla, PayPal, Space X sono (per ora) l’impero di un uomo che a 12 anni vendeva videogiochi a 500 euro è padre di 7 figli per cui sogna un mondo digitale, i suoi dipendenti lo detestano ma lui sostiene di amare l’umanità (la Repubblica)

Chi è William Li, «Elon Musk cinese»: dalle auto elettriche di lusso alla sfida ad Apple

L’obiettivo, come dichiarato (anche in maniera un po’ sfacciata) alla Cnbc nel 2017, è fare concorrenza a Elon Musk: «È Tesla il nostro rivale. Ma il passo successivo potrebbe essere la sfida ad Apple sul terreno degli smartphone (Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr