Sogno Vlahovic se parte Dzeko

Sogno Vlahovic se parte Dzeko
LAROMA24 SPORT

E’ la lista di priorità della Roma di Mourinho, che prima di affondare il colpo sui vari obiettivi deve dare una sforbiciata alla rosa: compresi i rientri dai prestiti.

E’ il messaggio che Tiago Pinto che sta trasmettendo a tutti gli agenti in fila per offrire calciatori ai giallorossi.

Mourinho è pieno di energie e continua a muoversi anche personalmente sul mercato.

Dal Brasile, ad esempio, confermano i contatti con Carlos Vinicius, l’attaccante brasiliano rientrato al Benfica dopo il prestito al Tottenham dove ha segnato 10 gol in 21 presenze, la maggior parte dei quali (6) in Europa League

Tradotto: un portiere titolare, un centrale difensivo possibilmente mancino e adattabile anche sulla fascia sinistra, un centrocampista di spessore e un nuovo centravanti. (LAROMA24)

Su altre fonti

Tra i nomi sondati per il prossimo anno, come riporta La Gazzetta dello Sport, c’è infatti anche quello di Weverton del Palmeiras. Quello di Weverton non è tuttavia uno dei profili in cima alla lista dei giallorossi: in pole resta infatti Rui Patricio, con Lloris e la suggestione Szczesny ancora in corsa (RomaNews)

Edin aspetta, manda messaggi a Mourinho, elogia il rinnovo di Mkhitaryan e intanto si rilassa in vacanza. Redazione. Quella con Dzeko è diventata una partita a scacchi, scrive Stefano Carina su Il Messaggero. (ForzaRoma.info)

La società giallorossa ricorda il giorno della sua fondazione, il 7 giugno 1927. La Roma, attraverso il suo profilo Twitter ha voluto ricordare il giorno della fondazione della società: “Volevano darle un altro nome, un altro simbolo e altri colori. (ForzaRoma.info)

Dzeko verso la permanenza, ma arriverà un altro attaccante

Il bosniaco, infatti, è sempre più vicino alla permanenza in giallorosso, non essendo lui stesso un problema per Pinto e per Mourinho. Presto un incontro con l’agente del bosniaco che, in caso di permanenza, resterà un valore aggiunto. (Siamo la Roma)

Anche non da titolare fisso visto il probabile arrivo di un attaccante comeOra c’è la grana economica però. Oggi, forse, la questione è cambiata.Nonostante l’età e gli ormai famosi tira e molla di Dzeko c’è ancora chi lo vorrebbe in squadra. (Calciomercato.com)

Ora è in vacanza in Turchia, ma l’arrivo di Mourinho ha ridato entusiasmo L’argentino contribuì in modo determinante alla conquista dello Scudetto, con i suoi 20 gol in 28 partite di campionato. (ForzaRoma.info)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr