Palermo, arrestato all'aeroporto il nuovo boss manager di Cosa nostra: Giuseppe Calvaruso. Gestiva affari da …

Palermo, arrestato all'aeroporto il nuovo boss manager di Cosa nostra: Giuseppe Calvaruso. Gestiva affari da …
La Repubblica INTERNO

Con lui sono state arrestate altre quattro persone, sono mafiosi del clan di Pagliarelli, che Calvaruso continuava a guidare anche dall’estero.

“Pranzo gratis per il capo della Cupola” di Salvo Palazzolo 05 Aprile 2021 di Salvo Palazzolo. Mafia, gli affari degli scarcerati: investimenti immobiliari, negozi e benzina di SALVO PALAZZOLO 03 Febbraio 2019 di SALVO PALAZZOLO. Investimenti da Singapore a Palermo (La Repubblica)

Su altri giornali

Da qui l’urgenza di fare scattare il fermo disposto dalla Dda di Palermo e che ha interessato altre quattro persone per reati di mafia Tra i cinque arrestati, il reggente Giuseppe Calvaruso, 44 anni: Giovanni Caruso, 50 anni; Silvestre Maniscalco, 42 anni; Francesco Paolo Bagnasco, 44 anni, Giovanni Spanò, 60 anni. (Giornale di Sicilia)

In manette tra gli altri anche il Giuseppe Calvaruso, ritenuto il reggente del mandamento di Pagliarelli dopo l’arresto di Settimo Mineo nell’operazione Cupola 2.0 del dicembre 2018: gli inquirenti temevano potesse tornare in Brasile da dove per anni ha guidato il mandamento. (LaPresse)

Con lui sono finiti in manette Giovanni Caruso, 50 anni, Silvestre Maniscalco, 41 anni, Francesco Paolo Bagnasco, 44 anni, Giovanni Spanò, 59 anni, accusati a vario titolo di associazione mafiosa, estorsione, lesioni personali, sequestro di persona, fittizia intestazione di beni, tutti reati aggravati dal metodo e dalle modalità mafiose. (La Stampa)

Mafia, Giuseppe Calvaruso arrestato: il boss tradito dal pranzo di Pasqua, gestiva affari dal Brasile

Emerge dall'inchiesta della dda di Palermo che oggi ha portato al fermo di boss e gregari della famiglia mafiosa di Pagliarelli. Calvaruso da qualche tempo si era trasferito in Brasile delegando ai suoi fedelissimi la gestione gli affari delle «famiglie» a lui subordinate. (leggo.it)

eddito di cittadinanza, a Corleone boss mafioso ai domiciliari. PALERMO Mafia, imponevano il pizzo ai commercianti: 11 arresti. I rapinatori sono stati individuati dalla cosca e l'ideatore dei colpi è stato attirato in un garage, e pestato a sangue anche alla presenza del boss Giuseppe Calvaruso. (Il Gazzettino)

Calvaruso avrebbe fatto affari con un cittadino di Singapore interessato a investire grossi capitali nel settore edile e turistico-alberghiero in Sicilia. Come emerso in un dialogo intercettato con Caruso, Calvaruso avrebbe assicurato il mantenimento in carcere dei detenuti appartenenti alle famiglie mafiose del mandamento (QUOTIDIANO.NET)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr