Cilento, rivoluzione a scuola: addio merendine, i bambini mangiano pane ed olio

Riscoprire il valore della tradizione e, perché no, dare avvio a una campagna che sensibilizzi il mangiar sano, contro il cibo spazzatura a cui spesso i bambini sono ‘iniziati’ sin da piccolissimi. E’ questo l’intento di una dirigente scolastica del basso Cilento, Maria De Biase, che nelle sue scuole ha... Fonte: Vesuviolive.it Vesuviolive.it
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....