TRASPORTI PUBBLICI, OBBLIGO SUPER GREEN PASS: cosa CAMBIA E COME FUNZIONA, tutte LE REGOLE

TRASPORTI PUBBLICI, OBBLIGO SUPER GREEN PASS: cosa CAMBIA E COME FUNZIONA, tutte LE REGOLE
Sportface.it SALUTE

Trasporti pubblici, obbligo Super Green Pass: cosa cambia e come funziona, tutte le regole. by Giorgio Billone. Autobus - Foto KC2001 CC BY SA 3.0. Nuova stretta del Governo per contenere la variante Omicron in Italia.

“Dal 10 gennaio 2022 fino alla cessazione dello stato di emergenza, si amplia l’uso del green pass rafforzato alle seguenti attività: alberghi e strutture ricettive; feste conseguenti alle cerimonie civili o religiose; sagre e fiere; centri congressi; servizi di ristorazione all’aperto; impianti di risalita con finalità turistico-commerciale anche se ubicati in comprensori sciistici; piscine, centri natatori, sport di squadra e centri benessere anche all’aperto; centro culturali, centro sociali e ricreativi per le attività all’aperto”, recita il testo del nuovo decreto

Per salire su un mezzo, dunque, sarà obbligatorio avere il vaccino in corso di validità o essere guarito dal Covid, non sarà più possibile salire con il tampone. (Sportface.it)

Su altre fonti

Vietato inoltre il “consumo di cibi e bevande ad eventi e competizioni sportivi al chiuso”. Per quanto riguarda “l’accesso e l’utilizzo di funivie, cabinovie e seggiovie, qualora utilizzate con la chiusura delle cupole paravento, a partire dal 25 dicembre è fatto obbligo di indossare i dispositivi di protezione delle vie respiratorie di tipo FFP2″. (Sportface.it)

Cosa si intende per contatto stretto? L’auto-sorveglianza concede alle persone che siano entrate in contatto stretto con un soggetto positivo al Covid-19, anche conviventi, di non sottostare all’isolamento preventivo, cioè di entrare in quarantena e restare a casa. (Wired Italia)

Covid, le nuove regole della quarantena è probabile confondano. I sintomatici devono osservare 10 giorni di quarantena dalla comparsa dei sintomi con successivo tampone finale (antigenico o molecolare) negativo fatto almeno dopo 3 giorni senza sintomi. (Napoli.zon)

Quarantena, sorveglianza attiva, isolamento e auto-sorveglianza: quali differenze?

Quali sono le nuove norme sulla quarantena? Il decreto in vigore dallo scorso 31 dicembre ha cambiato in maniera sostanziale le norme che regolano la quarantena. (Sardegna Live)

4) Per quanto riguarda gli operatori sanitari questi devono eseguire tamponi su base giornaliera fino al quinto giorno dall’ultimo contatto con un soggetto contagiato. I casi Covid-19 aumentano in maniera vertiginosa e secondo l'ultimo bollettino di ieri a Vasto si contano 1.372 positivi attivi (Leggi). (Vasto Web)

La quarantena si attua ad una persona sana (contatto stretto) che è stata esposta ad un caso COVID-19, con l’obiettivo di monitorare i sintomi e assicurare l’identificazione precoce dei casi. La sorveglianza attiva è invece una misura durante la quale l’operatore di sanità pubblica provvede a contattare quotidianamente, per avere notizie sulle condizioni di salute, la persona in sorveglianza. (Tecnica della Scuola)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr