Il FTSEMib parte con un buon rialzo

SoldiOnline.it ECONOMIA

Tuttavia, la seduta potrebbe essere caratterizzata ancora da forte volatilità, in attesa delle decisioni di politica monetaria della FED.

Alle 09.20 il FTSEMib guadagnava l’1,2% a 26.342 punti, mentre il FTSE Italia All Share era in progresso dell’1,24%.

Il Dow Jones ha perso lo 0,19% a 34.298 punti, mentre l’S&P500 ha registrato una flessione dell'1,22% a 4.356 punti.

Il consensus degli analisti, pubblicato sul sito Internet di Tod's e aggiornato al 21 gennaio, indicava vendite per 842 milioni di euro

I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso la seduta in territorio negativo, in scia al calo dei titoli del settore tecnologico. (SoldiOnline.it)

Se ne è parlato anche su altre testate

Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno. (Borsa Italiana)

Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno. (Borsa Italiana)

Tale indicazione ha deluso il consenso degli economisti che si aspettavano una contrazione meno pronunciata dello 0,2% sul mese. Cali decisamente più accentuati invece per l'oro che perde il 2% scendendo sotto la soglia dei 1.800 dollari l'oncia a 1. (Milano Finanza)

Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno. (Borsa Italiana)

Sul paniere principale milanese in luce STM (+5,72%) dopo conti e guidance oltre le stime. Il rendimento del bot semestrale assegnato oggi in asta ha toccato il massimo dallo scorso aprile. (Milano Finanza)

Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute. (Borsa Italiana)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr