Luce su Michelangelo: l'emozione della tomba di Giulio II

L'Eco - il giornale di Savona e Provincia CULTURA E SPETTACOLO

Michelangelo si trasferisce a Carrara per scegliere i marmi per le statue

“Immagini spettacolari che mostrano la ricchezza del patrimonio culturale italiano che a distanza di secoli riesce ancora a stupire con nuove interessanti letture.

Lo studio del rapporto tra arte e luce si arricchisce e offre nuove interessanti letture sulle opere di Michelangelo”, spiega il ministro della Cultura, Dario Franceschini. (L'Eco - il giornale di Savona e Provincia)

Ne parlano anche altre fonti

Il Ministero della cultura alla vigilia di Pasqua lancia sul proprio canale YouTube e su tutti i social la première di “La luce di Michelangelo”, un video che valorizza i recenti studi che stanno approfondendo il progetto architettonico e scultoreo della “Tomba di Giulio II”, monumento sepolcrale realizzato da Michelangelo Buonarroti nella Basilica di San Pietro in Vincoli, a Roma, al cui centro si trova la celebre statua del Mosè. (lextra.news)

Categoria: Le News Pubblicato: 03 Aprile 2021. Un video che valorizza i recenti studi che stanno approfondendo il progetto architettonico e scultoreo della "Tomba di Giulio II", monumento sepolcrale realizzato da Michelangelo Buonarroti nella Basilica di San Pietro in Vincoli, a Roma, al cui centro si trova la celebre statua del Mosè. (TurismoItaliaNews.it)

“Immagini spettacolari che mostrano la ricchezza del patrimonio culturale italiano che a distanza di secoli riesce ancora a stupire con nuove interessanti letture. (TurismoItaliaNews.it)

Gli “effetti speciali” di Michelangelo (Di sabato 3 aprile 2021) Il Ministero della cultura lancia sui suoi canali e su tutti i social la première del filmato, interamente realizzato dall'Ufficio Stampa e Comunicazione del Ministero Leggi su rainews (Di sabato 3 aprile 2021) Il Ministero della cultura lancia sui suoi canali e su tutti i social la première del filmato, interamente realizzato dall'Ufficio Stampa e Comunicazione del Ministero. (Zazoom Blog)

Il filmato, realizzato dall’Ufficio Stampa e Comunicazione del Ministero, mostra attraverso un timelapse il movimento della luce naturale sul gruppo scultoreo che, secondo recenti ricerche, sarebbe stato utilizzato dallo stesso Michelangelo per creare un sorprendente fenomeno visivo di grande effetto. (Finestre sull'Arte)

Il Ministero della cultura alla vigilia di Pasqua lancia sul proprio canale YouTube e su tutti i social la première di “La luce di Michelangelo”, un video che valorizza i recenti studi dedicati al progetto architettonico e scultoreo della “Tomba di Giulio II”, monumento sepolcrale realizzato da Michelangelo Buonarroti nella Basilica di San Pietro in Vincoli, a Roma, al cui centro si trova la celebre statua del Mosè. (Sardegnagol - la testata delle politiche giovanili in Sardegna)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr