Prada Cup, Ben Ainslie: "Sarà una bella sfida tra Luna Rossa e New Zealand. Noi ci riproveremo"

Prada Cup, Ben Ainslie: Sarà una bella sfida tra Luna Rossa e New Zealand. Noi ci riproveremo
OA Sport SPORT

In casa britannica ci si lecca le ferite e nella conferenza stampa immediatamente successiva alle regate citate lo skipper Ben Ainslie ha riconosciuto le qualità e i meriti dei rivali: “Congratulazione a Luna Rossa per il vostro lavoro fantastico.

La domanda a questo punto è la seguente: Ineos Team Uk continuerà?

Foto: Luna Rossa Press

E poi sulla sfida per l’America’s Cup, lo skipper di Ineos Team Uk non si sbilancia troppo: “Conosciamo le qualità di Team New Zealand, ma nello stesso tempo posso sottolineare la forza dell’equipaggio di Luna Rossa. (OA Sport)

La notizia riportata su altre testate

Il Team Prada Pirelli si trova adesso in vantaggio per 6-1 nella Finale di Prada Cup, con a disposizione sei match point consecutivi per completare l’opera e diventare Challenger ufficiale nella 36ma Coppa America di vela. (OA Sport)

Luna Rossa ha vinto la Prada Cup con un secco 7-1 ai danni di Ineos. E’ uno dei concorrenti più difficili da battere. (Virgilio Sport)

Luna Rossa si è esaltata nelle gradite condizioni di vento leggero tra gli 8 e gli 11 nodi, danzando letteralmente sulle onde increspate del Golfo di Hauraki. Chiaramente soddisfatto James Spithill, timoniere di Luna Rossa che mantiene comunque il solito aplomb: “Abbiamo cercato di minimizzare gli errori, la barca è andata molto bene. (OA Sport)

Prada Cup, Ben Ainslie: "Complimenti Luna Rossa. Noi siamo delusi, ma ci rivedremo"

MA NELLE WORLD SERIES…. LA CRONACA DI LUNA ROSSA-INEOS 7-1. LA CRONACA DEL 6-1 DI LUNA ROSSA. BYE BYE BEN AINSLIE: INEOS UK OSCURATA DALL’ECLISSI DI LUNA ROSSA. “PRADA CUP WINNER”. JAMES SPITHILL: “HO GRANDE RISPETTO PER BEN AINSLIE”. (OA Sport)

Per lui (Jim Ratcliffe, il boss di Ineos, ndr) non è solo un investimento economico, per questo lo ringrazio tantissimo“, sono le prime dichiarazioni a caldo dello skipper e timoniere inglese Sir Ben Ainslie dopo la decisiva sconfitta di Ineos in gara-8. (OA Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr