Inflazione: Bankitalia, aspettative imprese riviste al rialzo

Inflazione: Bankitalia, aspettative imprese riviste al rialzo
LaPresse ECONOMIA

Milano, 13 gen. (LaPresse) – Le aspettative sull’inflazione al consumo sono state riviste al rialzo di oltre un punto percentuale in media su tutti gli orizzonti temporali e dalle aziende di tutti i settori,superando il 2,0 per cento.

In particolare, il tasso annuo d’inflazione si attesterebbe secondo le imprese al 3,1 per cento tra 6 mesi (da 1,4 nella precedente rilevazione), al 3,2 tra un anno (da 1,5), al 3,0 tra 2 anni (da 1,6) e al 2,8 su un orizzonte compreso fra i 3 e i 5 anni. (LaPresse)

Su altre fonti

È possibile, quindi, varare i provvedimenti di cui ha parlato poc’anzi evitando che aumentino troppo il disavanzo con conseguenze negative per lo spread? È possibile mitigare l’impatto dell’inflazione sul potere d’acquisto delle famiglie e sui costi produttivi delle imprese senza un intervento della Bce? (Il Sussidiario.net)

Consumi giù, inflazione su. Tempesta sulla ripresa

«Il governo agisca subito - ha detto Marchesini -, è una tempesta perfetta». Ormai non passa giorno senza che dal mondo della produzione e dei consumi giungano segnali e dati allarmanti. (ilGiornale.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr