L’Empoli torna in Serie A: promozione conquistata con due giornate d’anticipo

L’Empoli torna in Serie A: promozione conquistata con due giornate d’anticipo
Il Fatto Quotidiano SPORT

“Non lo pensava nessuno, non avevo mai vinto niente e ora mi ritrovo primo in serie B.

“Io, nella promozione di oggi, vedo soprattutto continuità”, esulta il presidente Fabrizio Corsi, che dice: “Empoli è un esempio virtuoso del calcio italiano”.

“Empoli è una città di 42 abitati, abbiamo passato momenti difficili, ma questa è la sesta promozione

Per l’altra promozione diretta è bagarre tra Salernitana, seconda con 63 punti, Lecce e Monza appaiate al terzo posto con 61 dopo il successo dei lombardi sui salentini nello scontro diretto. (Il Fatto Quotidiano)

Ne parlano anche altri giornali

Queste due compagini si sono affrontate proprio oggi in uno scontro diretto dal quale sono usciti vincitori i brianzoli di misura Oggi, durante il turno infrasettimanale della 36esima giornata, i toscani hanno ottenuto il primo posto aritmetico in classifica. (QUOTIDIANO NAZIONALE)

Il Cosenza ha retto bene i primi minuti, poi qualche ingenuità ci ha fatto incassare due reti ingiustamente. «Il Cosenza pensa al Cosenza e deve fare punti (Cosenza Channel)

All'8′ del primo tempo il gol partita che porta la firma di Capone con un destro secco dal limite dell'area che batte Venturi Al 63′ Paletta salva il vantaggio sulla linea di porta dopo una conclusione di Nikolov. (la Repubblica)

L'Empoli ritorna in Serie A. Vincono Monza e Frosinone | Udinese Blog

Una gara entrata nella recente storia nerazzurra per un finale thrilling con la squadra di Spalletti che alla fine vinse 2-1 e andò in Champions League, mentre l'Empoli fu retrocessa I toscani tornano in Serie A dopo due stagioni. (fcinter1908)

L'Empoli cala il poker contro il Cosenza e ottiene la promozione in Serie A. Al 50' si compie la rimonta dell'Ascoli che passa in vantaggio grazie a un missile di Sabiri che si riscatta dopo l'errore dal dischetto. (Udinese Blog)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr