Itabus: Cattaneo, Montezemolo e Punzo finanziati da Intesa Sanpaolo debuttano con bus Man contro Flixbus

Itabus: Cattaneo, Montezemolo e Punzo finanziati da Intesa Sanpaolo debuttano con bus Man contro Flixbus
Startmag Web magazine ECONOMIA

1000 POSTI DI LAVORO. A regime Itabus metterà in campo 300 autobus e oltre 1000 posti di lavoro, indotto compreso

Azionisti sono Cattaneo, Montezemolo, Seragnoli e i Punzo, gli stessi che avevano lanciato Italo-Ntv nel 2006. Dal 27 maggio sulle strade italiane debutteranno gli autobus a lunga percorrenza di Itabus, il nuovo operatore di trasporto passeggeri su gomma.

IL MANAGEMENT DI ITABUS. Enrico Zampone e Francesco Fiore sono stati nominati amministratori delegati di Itabus, Elisabetta Colacchia è presidente mentre presidente onorario è Giovanni Punzo. (Startmag Web magazine)

La notizia riportata su altri media

Ha come azionisti, infatti, attraverso i rispettivi veicoli societari, Flavio Cattaneo, Luca Cordero di Montezemolo, Angelo Donati, Isabella Seragnoli e la famiglia Punzo, con Giovanni Punzo presidente onorario. (Milano Finanza)

A regime metterà in campo 300 autobus e 350 collegamenti, percorrendo 90 milioni di chilometri all'anno e creando mille posti di lavoro, indotto compreso. Itabus, il nuovo operatore tutto italiano di trasporto su gomma a lunga percorrenza, è pronto al debutto con i primi cento mezzi che saranno in strada dal 27 maggio, mentre le prenotazioni sono già aperte. (Avvenire)

A controllarla, infatti, attraverso i rispettivi veicoli societari, sono Flavio Cattaneo, Luca Cordero di Montezemolo, Angelo Donati, Isabella Seragnoli e la famiglia Punzo. Dai treni ad alta velocità ai pullman hi-tech. (Milano Finanza)

Cattaneo, Montezemolo & Co. lanciano il nuovo servizio di bus a lunga percorrenza: Itabus parte il 27 maggio

Questo contenuto è riservato agli abbonati 1€ al mese per 3 mesi Attiva Ora Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito 3,50 € a settimana Attiva Ora Tutti i contenuti del sito,. il quotidiano e. gli allegati in digitale Sei già abbonato? (La Stampa)

L'investimento a regime sarà di oltre 220 milioni, 50 milioni la prima tranche di capitale sotto forma di finanziamento-soci. Il progetto è finanziato in leasing da Intesa Sanpaolo, già partner di Italo che naturalmente ha ridato sostegno anche a quest'altra iniziativa targata Montezemolo&Cattaneo. (ilmessaggero.it)

Il fornitore unico è Man del gruppo Volkswagen "perché vogliamo garantire sempre lo stesso livello di servizio", ha rimarcato ancora Fiore. Con la comodità del biglietto unico si potranno inoltre acquistare servizi Itabus in coincidenza tra loro e, grazie alle numerose fermate previste in prossimità delle stazioni ferroviarie, sono in programma sinergie con l’alta velocità" (la Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr